Abitare, Atlas of Design and Architecture
Abitare, Atlas of Design and Architecture
Abitare, Atlas of Design and Architecture
Abitare, Atlas of Design and Architecture
Abitare, Atlas of Design and Architecture
Abitare, Atlas of Design and Architecture
Abitare, Atlas of Design and Architecture
Abitare, Atlas of Design and Architecture

Abitare, Atlas of Design and Architecture

2006 / illustration

The editor of Abitare magazine, Italo Lupi, commissioned the Atlas of Design and the Atlas of Architecture: two unconventional diagrams telling the story of Italian Design and Architecture during the last 50 years. The two pamphlets are folded into five leaves and attached to the magazine. In the maps – particularly in Design-related ones- complexity exceeds the logic need for schematising: the result is a paradoxical conscious work, exaggerating relations and twists so much that contents become almost obscure. You can read the map by following the abscissas, where project areas cross ordinates, indicating the years. According to a chronological timeline, the map synchronically shows and relates different architectural movements and their most influential designers. Each line corresponds to the professional path of the single designer. Moreover, architectural movements are classified according to a vertical order, too: on the bottom they are displayed the more rationalist and functionalist styles, while o the top there are the more experimental utopic and artistic trends. Data have a precise scientific basis, since contents have been edited by two professors from Politecnico di Milano: Prof. Fulvio Irace for the Atlas of Architecture and Prof. Giancarlo Bosoni for the Atlas of Design.
----
I Cieli dei Giovani Designer – Young Designers Skies has been realized by Abitare magazine and it shows international young talented designers, represented as satellites orbiting their planet, as to say their cultural milestones, their masters. Contents have been edited by Marco Romanelli.

Atlante del Design e dell'Architettura: due diagrammi assai poco convenzionali, commissionati da Italo Lupi direttore dalla rivista Abitare, hanno come oggetto il racconto schematico della storia del Design e dell’Architettura italiana degli ultimi 50 anni. Sono realizzati in formato pieghevole a 5 ante allegato alla rivista. Nelle mappe, ed in particolare in quella riguardante il Design, l’aspetto della complessità prevarica la logica necessità di schematizzazione: un’operazione paradossale e consapevole che esaspera l’aspetto di relazione ed intreccio al punto che i contenuti diventano quasi incomprensibili. Questa mappa si legge seguendo le ascisse sulle quali le aree di progetto si incrociano alle ordinate che indicano gli anni. Illustra e mette in relazione i diversi movimenti in forma sincronica secondo una sequenza temporale cronologica, con i diversi progettisti che ne hanno fatto parte nel corso della loro attività. Ogni tracciato corrisponde al percorso professionale del singolo designer. Inoltre vi è un ordine verticale nella posizione dei movimenti che colloca in basso le correnti più vicine a tradizioni razionaliste, funzionaliste e in alto quelle più vicine a ricerche sperimentali, utopiche ed artistiche. I dati illustrati hanno una precisione assolutamente scientifica, infatti la redazione dei contenuti è stata curata da due professori del politecnico di Milano: l'Atlante dell'architettura da Fulvio Irace, mentre Giancarlo Bosoni ha seguito l'Atlante del Design.
-----
I Cieli dei Giovani Designer: sempre realizzata per conto della rivista Abitare, illustra i giovani talenti del Design internazionale che vengono qui rappresentati metaforicamente come fossero satelliti orbitanti attorno al loro pianeta di riferimento, cioè ai loro riferimenti culturali, ai loro maestri. La redazione dei contenuti è stata curata da Marco Romanelli.

client
Abitare
back to top