Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea
Arclinea

Arclinea

2012 / exhibit design

The impressive setting for Eurocucina 2010 / 2011 Arclinea stand has been designed in cooperation with Antonio Citterio studio. Common kitchen tools are reproduced in their silhouettes and, respecting rigorously geometric orientation and 1:1 scale, they draw macro decorations on big white and backlighted surfaces. The black and white contrast and the rich kaleidoscopic pattern make the design elegant. These elaborate textures have become company cornerstone, since they are used not only in showrooms, but they are also destined to many other applications, such as the general catalogue (cover and inner inserts) and others communication tools. Developing ADV campaign, we maintained the very same concept, even though we renovated the alphabet, since kitchen tools have been replaced by common ingredients such fruit and vegetables. The impressive scenography is a sort of installation running through a plexiglass surface of 10 x 2,50 meters in width. It has been realized by assembling fresh produces in a linear composition, as if they were in a surreal pantry. The project has been realized in cooperation with Pepe studio (styling) and Giuseppe Brancato (photography). The same pattern has been reproduced in photo on the back-lighted walls of the new showroom in Corso Monforte (Milan): there, vegetables are photographed and then arranged in orthogonal composition, creating an original ornamental pattern- as wewll as an excellent communication element supporting furniture. For the launch event during Salone del Mobile, we designed invitation cards with the very same subject.

L’allestimento per lo stand Eurocucina 2010 / 2011 Arclinea, di forte impatto decorativo, è stato progettato in collaborazione con lo studio Antonio Citterio. Gli attrezzi comunemente utilizzati in cucina, riprodotti in silhouette, disegnano, rispettando orientamenti rigorosamente geometrici e il rapporto di scala 1:1, delle macro decorazioni applicate su grandi superfici bianche retro illuminate. L’eleganza dell'intervento sta nell’essenzialità del contrasto bianco/nero e nella ricchezza caleidoscopica del disegno. Queste elaborate texture sono divenute elemento indennitario dell’azienda; applicate successivamente anche negli showroom ed inoltre declinate a supporti diversi, come nel catalogo generale (copertina e inserti interni) e a numerosi strumenti di comunicazione. Nello sviluppare la campagna ADV, siamo rimasti allineati al medesimo concept, pur rinnovando l'alfabeto, in quanto gli attrezzi culinari sono stati sostituiti dagli ingredienti comunemente utilizzati in cucina: frutta e ortaggi. La scenografia, molto impattante, è una sorta di installazione che si sviluppa su una superficie in plexiglass di oltre 10 x 2,50 metri. È stata realizzata utilizzando realmente prodotti freschi, composti secondo una disposizione lineare, come fossero in una surreale dispensa. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con studio Pepe (styling) e Giuseppe Brancato (foto). Lo stesso motivo è stato riportato fotograficamente anche sulle pareti retroilluminate del nuovo showroom di corso Monforte (Milano), sulle quali i vegetali, fotografati e orientati seguendo composizioni ortogonali, creano un motivo di decoro originale e un forte impatto comunicativo di supporto agli arredi. Per l’evento di inaugurazione in occasione del Salone del Mobile, sono stati progettati i biglietti di invito con i medesimi soggetti.

credits & specs
architecture
Studio Antonio Citterio, Patricia Viel and Partners with Studio Tronconi
photo
Giuseppe Brancato
styling
Studio Pepe
awards
studioFMmilano-arclinea-21
client
Arclinea
back to top