Paradise
Paradise
Paradise
Paradise
Paradise
Paradise
Paradise
Paradise
Paradise
Paradise

Paradise

2008 / poster

This poster has been designed for an exhibition in Japan. Client required a project based on our free interpretation of Paradise. Since we are Italian, our idea of Paradise par excellence is Dante's Paradiso, so we drew inspiration from his opera, considering that he gave us interesting ideas from a visual point of view. According to classical iconography, Dante's Paradiso is represented as a concentric structure: 9 spheres of Heaven correspond to 7 planets that are surrounded by the Empyrean, the place where God lights lies and, finally, we found the the ninth sphere, populated by 9 Angelic Choirs, exactly how Dante described them and how Gustave Doré illustrated them in his popular magnificent engravings. All these features have inspired our personal re-interpretation, where we ironically included flowers, animals, food, pictures: this is how we created our collage-inspired Paradise, made of “good things”.

Manifesto progettato per una esposizione in Giappone. Si richiedeva la presentazione di un elaborato che avesse come tema una libera interpretazione del Paradiso. Per noi italiani il Paradiso per antonomasia ovviamente è quello dantesco, ci siamo quindi ispirati alla Divina Commedia di Dante Alighieri che nella rappresentazione celestiale offre spunti molto interessanti da un punto di vista visivo. Il Paradiso Dantesco, secondo la classica iconografia è rappresentato secondo una struttura concentrica: vi sono sono i cerchi dei 9 cieli corrispondenti ai 7 pianeti, circondati dall’Empireo, luogo della luce spirituale ed infine dai 9 cori angelici, anch’essi circolari, così come descritti da Dante e meravigliosamente illustrati nelle famose incisioni di Gustave Doré. Questi elementi sono stati di ispirazione per una nostra personale reinterpretazione, nella quale abbiamo inserito, ironicamente, fiori, animali, cibi, figure… un Paradiso di “cose belle”, ritagliate e composte ispirandoci alla tecnica del collage.

credits & specs
back to top